VIRUS CHIKUNGUNYA: sospensione momentanea alle donazioni di sangue nei Comuni di Anzio e Roma (territorio della ASL Roma 2).

VIRUS CHIKUNGUNYA: sospensione momentanea alle donazioni di sangue nei Comuni di Anzio e Roma (territorio della ASL Roma 2).

zanzara

Roma 14/09/2017

<< A seguito dei casi di Chikungunya che sono stati confermati a Roma è stato deciso il blocco delle donazioni di sangue ed emocomponenti nella Asl 2 del comune di Roma, insieme ad una ulteriore serie di misure cautelative. Lo comunica il Centro Nazionale Sangue – Istituto Superiore di Sanità, che ha già attivato tutte le procedure per sopperire alle eventuali carenze.

La sospensione totale delle donazioni riguarda solo la Asl 2 del comune di Roma e il comune di Anzio, oggetto di un focolaio confermato nei giorni scorsi. Nel resto del comune di Roma la donazione è consentita con una quarantena di 5 giorni. In tutte le altre aree della Regione, in base all’assunzione di un minor livello di rischio di infezione, al sangue raccolto verrà applicata la ‘quarantena’ di 5 giorni se il donatore ha soggiornato nella Asl Roma 2 o ad Anzio. A livello nazionale i donatori che hanno soggiornato nei comuni interessati saranno invece sospesi per 28 giorni. “Sono state attivate tutte le misure  possibili per evitare eventuali carenze a Roma – spiega il direttore del Centro Giancarlo Maria Liumbruno -, a partire dalla mobilitazione delle scorte accantonate per le maxiemergenze. Sia nel Lazio che nelle altre Regioni è già partita una gara di solidarietà che coinvolge sia le istituzioni che le associazioni dei donatori, che saranno coinvolti in una serie di raccolte straordinarie per aiutare il Lazio”.>> (Fonte http://www.centronazionalesangue.it/notizie/chikungunya-chikv)

Le Strutture Trasfusionali del territorio interessato adotteranno pertanto i seguenti provvedimenti:

Con riferimento alle zone di
FRANCIA: – dipartimento del VAR

ITALIA: – ANZIO e ROMA (territorio sud/est – ASL ROMA 2)

Si comunica che a far data dalla giornata di oggi, 14 settembre 2017, come da disposizioni del Centro Nazionale Sangue in riferimento al Virus Chikungunya si applicano i seguenti criteri di prevenzione:

- I donatori residenti della ASL RM2 (quadrante sud/est di Roma) sono sospesi dalle donazioni di sangue fino a nuove indicazioni in merito.

- Per i donatori non residenti in dette aree la donazione potrà essere effettuata applicando la misura di prevenzione consistente in una quarantena dell’unità donata di almeno 5 giorni.
L’utilizzo clinico dell’unità donata potrà avvenire previa comunicazione, al termine della quarantena imposta (ovvero al sesto giorno dalla donazione); il donatore dovrà mettersi in contatto con la Struttura Trasfusionale per comunicare l’assenza di sintomatologia.

 

Leave a reply →

Leave a reply

Cancel reply

Photostream